Passa ai contenuti principali

VISUALIZZAZIONI BLOG

TOTEM E TABU'


Quanto alla molteplicità dei fenomeni connessi col tabù, che ha indotto ai tentativi di classificazione citati prima, essa è a nostro parere riconducibile a unità nel modo seguente: fondamento del tabù è un’azione proibita verso la quale esiste nell’inconscio una forte inclinazione.
Noi sappiamo, pur senza comprenderlo, che colui che compie l’atto proibito, che trasgredisce il tabù, diventa a sua volta tabù. Ma come conciliamo questo fatto con l’altro, secondo il quale il tabù coinvolge non soltanto chi ha compiuto l’atto proibito, ma anche persone che si trovano in situazioni particolari, così come coinvolge queste stesse situazioni, nonché oggetti impersonali? Che caratteristica pericolosa sarà mai questa, per mantenersi identica in tutte queste diverse circostanze? Non c’è alcun dubbio: non può che essere la proprietà di stuzzicare l’ambivalenza dell’uomo e indurlo nella tentazione di violare il divieto.
S. Freud Totem e tabù
Posta un commento

Post popolari in questo blog

LABIRINTO DELLA MASONE DI FRANCO MARIA RICCI

Labirinto, collezione privata e mostra di Carlo Mattioli

REGGIA DI VENARIA REALE

Paolo Cognetti: Le otto montagne