Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2009

VISUALIZZAZIONI BLOG

Geertz: che cosa è l'interpretazione in antropologia?

Per comprendere che cosa sia l'interpretazione antropologica e fino a che punto sia interpretazione, è necessario comprendere soprattutto che cosa significhi - dire che le nostre formulazioni dei sistemi simbolici di altri popoli devono essere orientate rispetto agli attori. Significa che le descrizioni della cultura berbera, ebrea o francese devono essere espresse nei termini delle interpretazioni che, così come noi le immaginiamo, i berberi, gli ebrei o i francesi attribuiscono al mondo in cui vivono, alle formule che usano, per definire quanto accade loro. Ciò non significa che tali descrizioni siano esse stesse berbere, ebree o francesi: vale a dire parte della realtà che stanno palesemente descrivendo. Esse sono antropologiche: cioè parte di un sistema in evoluzione di analisi scientifica. Devono essere espresse nei termini delle interpretazioni a cui persone di una particolare categoria sottopongono la loro esperienza, poiché questo è ciò di cui dichiarano di essere le descr…

BUONA PASQUA

PUTNAM EVIDENZIA LA GIUSTIFICAZIONE EPISTEMOLOGICA DELLA DEMOCRAZIA FATTA DA DEWEY

La parte del pensiero di Dewey che voglio portare all'attenzione è la giustificazione filosofica della democrazia che io titengo si possa trovare nella sua opera. La chiamerò la giustificazione epistemologica della democrazia e, anche se la formulerò in parole mie, sceglierò deliberatamente termini appartenenti al vocabolario filosofico di Dewey.

La tesi, dunque, è questa: la democrazia non è solamente una forma di vita sociale tra le altre forme praticabili di vita sociale; è la condizione per la piena applicazione dell'intelligenza alla soluzione dei problemi sociali.

H. Putnam Rinnovare la filosofia.